giovedì 20 dicembre 2012

“Il futuro è più che roseo … è Green 3.0 “ .



 “Da quando mi occupo di segnalare progetti editoriali, realtà imprenditoriali o pubblicazioni che in qualche modo sono riconducibili alle tematiche che riguardano la salvaguardia del patrimonio “verde” italiano e mondiale (l’ho fatto occupandomi di diverse realtà e situazioni dalla Puglia al Piemonte e lo faccio tutt’ora attraverso la rivista che curo personalmente che si chiama G.E.E.R ovvero la Green Economy Express Review consultabile a questo link), mi accorgo di come la coscienza e l’attenzione verso le problematiche ambientali non solo sta crescendo, ma sta diventando sempre più puntuale nel cogliere i problemi più pesanti per cercare di risolverli. Scopro con estremo piacere e proprio in questi giorni, un’interessante pubblicazione, per Mondadori Università, di Maurizio Guandalini e Victor Uckmar. dal titolo “Green 3.0”. L’assioma principale, che condivido pienamente, riguarda il fatto che, nella difesa dell’ambiente e degli eco-sistemi, non si può prescindere da una cultura dell’impresa che si faccia garante, attraverso categorie indispensabili come: efficienza, professionalità, competenze, sicurezza, di uno sviluppo “green” che nel nostro Paese sta trasformando molti vecchi stereotipi in tali ambiti. 


Mio intervento qui su Libri Bari blog de La Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento